Porte ADL

Le porte ADL si distinguono per la loro capacità di trasformarsi in aperture fluide, capaci di suddividere gli spazi senza separarli, ma piuttosto unendoli.

Questo approccio crea degli “spazi fluenti”, come li definiva Ludwig Mies van der Rohe, in cui le porte non solo connettono le diverse aree, ma le arricchiscono, aggiungendo un elemento di design e funzionalità all’ambiente circostante.